Privacy

INFORMATIVA EX ART. 13 D.LGS. 196/2003 

CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI 

 

Il “CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI” è regolato dal Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 , aggiornato in base ai seguenti provvedimenti:

 

  • decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33
  • decreto legislativo 28 maggio 2012, n. 69;
  • decreto legge 9 febbraio 2012, n. 5, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 aprile 2012, n. 35;
  • decreto legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214;
  • decreto legge 13 maggio 2011, n. 70 convertito, con modificazioni, dalla legge 12 luglio 2011, n. 106;
  • legge 4 novembre 2010, n. 183;
  • legge 29 luglio 2010, n. 120;
  • decreto-legge del 25 settembre 2009, n. 135 convertito, con modificazioni, dalla legge 20 novembre 2009, n. 166;
  • legge 4 marzo 2009, n. 15;
  • decreto-legge del 30 dicembre 2008, n. 207 convertito, con modificazioni, dalla legge 27 febbraio 2009, n. 14;
  • decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112 convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008 n. 133;
  • decreto legislativo 30 maggio 2008, n. 109;
  • legge 18 marzo 2008, n. 48, ratifica ed esecuzione della Convenzione del Consiglio d’Europa sulla criminalità informatica, fatta a Budapest il 23 novembre 2001, e norme di adeguamento dell’ordinamento interno
  • decreto-legge 28 dicembre 2006, n. 300 convertito, con modificazioni, dalla legge 26 febbraio 2007, n. 17;
  • decreto-legge 12 maggio 2006, n. 173 convertito, con modificazioni, dalla legge 12 luglio 2006, n. 228;
  • decreto-legge 30 dicembre 2005, n. 273 convertito, con modificazioni, dalla legge 23 febbraio 2006, n. 51;
  • decreto legge 30 novembre 2005, n. 245 convertito, con modificazioni, dalla legge 27 gennaio 2006, n. 21;
  • decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209;
  • decreto-legge 27 luglio 2005, n. 144 convertito, con modificazioni, dalla legge 31 luglio 2005, n. 155;
  • decreto-legge 30 dicembre 2004, n. 314 convertito, con modificazioni, dalla legge 1 marzo 2005, n. 26;
  • decreto-legge 9 novembre 2004, n. 66 convertito, con modificazioni, dalla legge 27 dicembre 2004, n. 306;
  • decreto-legge 24 giugno 2004, n. 158 convertito, con modificazioni, dalla legge 27 luglio 2004, n. 188;
  • decreto-legge 29 marzo 2004, n. 81 convertito, con modificazioni, dalla legge 26 maggio 2004, n. 138;
  • decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42;
  • decreto-legge 24 dicembre 2003, n. 354 convertito, con modificazioni, dalla legge 26 febbraio 2004, n. 45

Il Decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196 ha la finalità di garantire che il trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti, delle libertà fondamentali e della dignità delle persone per le finalità istituzionali della Scuola, ove, per trattamento, ai sensi dell’art. 4, comma 1, s’intende qualunque operazione concernente la raccolta, la conservazione, l’elaborazione e l’accesso dei dati.

Il trattamento riguarderà anche dati personali rientranti nel novero dei dati “sensibili”, vale a dire i dati personali idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o d’altro genere, le opinioni politiche, le adesioni a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale. In particolare essi saranno elaborati nel rispetto delle modalità indicate nell’art. 11 del citato Decreto il quale prevede, tra l’altro, che gli stessi siano: trattati in modo lecito, raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi; esatti e, se necessario, aggiornati; pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità del trattamento.

 

1. FINALITA’ 

Il trattamento dei dati personali nell’Istituto ha le seguenti finalità:

– Realizzazione dell’attività educativa ispirandosi agli art. 3, 33 e 34 della Costituzione Italiana impegnandosi a garantirne l’adeguatezza alle esigenze culturali e formative degli studenti;

– Adempimento di obblighi derivanti da leggi, normative comunitarie, contratti, regolamenti, disposizioni impartite dalle autorità scolastiche e dalle altre autorità di controllo e di vigilanza;

– Adempimento delle operazioni connesse alla gestione del rapporto pedagogico e scolastico;

– Partecipazione ad iniziative scolastiche e parascolastiche di carattere sportivo, turistico, ricreativo, sociale, culturale, artistico e così via.

2 . MODALITA’

In relazione alle finalità indicate, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici, in alcuni casi anche mezzi audiovisivi, con logiche correlate alle finalità stesse e in maniera tale da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati e delle comunicazioni, essendo il Titolare ed i Soggetti terzi in caricati dei servizi in outsurcing, provvisti tutti di misure minime del trattamento dei dati forniti dagli studenti ai sensi degli artt. 33 e 34 del D.Lgs 196/2003.

3. NATURA DEL CONFERIMENTO ED EVENTUALI CONSEGUENZE DEL RIFIUTO

Il conferimento dei dati richiesti è obbligatorio in quanto previsto dalla normativa; l’eventuale rifiuto potrebbe comportare il mancato perfezionamento delle formalità attinenti l’iscrizione e l’impossibilità di fornire all’alunno tutti i servizi necessari per garantire il suo diritto all’istruzione ed alla formazione.

4. COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI

Sono vietate la comunicazione e la diffusione di dati personali per finalità diverse da quelle indicate nella notificazione.

I dati personali ovvero i dati sensibili potranno essere comunicati esclusivamente a soggetti pubblici individuati dalle normative vigenti in materia di istruzione e formazione (quali: Comune, Provincia, Regione, U.S.R., U.S.T., M.I.U.R. e società terze fornitrici di servizi incaricate dagli stessi soggetti pubblici). Il trattamento dei dati personali da parte di privati o di enti pubblici è ammesso solo col consenso espresso dall’interessato, documentato per iscritto e se sono state rese note le informative di cui all’art.13 del citato decreto; il consenso non è richiesto nei casi indicati dall’art. 24 D.lgs. 196 /2003.

I dati relativi agli esiti scolastici degli alunni potranno essere pubblicati mediante affissione all’albo della scuola secondo le vigenti disposizioni in materia.

5. ULTERIORE COMUNICAZIONE SUBORDINATA A CONSENSO

Ferma restando la tutela della riservatezza di cui all’art. 2, comma 2, del D.P.R. 24 giugno 1998, n. 249, al fine di agevolare l’orientamento, la formazione e l’inserimento professionale, anche all’estero, dell’alunno per il quale si richiede l’iscrizione, i dati relativi agli esiti scolastici , intermedi e finali, e altri dati personali diversi da quelli sensibili o giudiziari potranno essere comunicati o diffusi, anche a priva ti e anche per via telematica. Tale comunicazione avverrà su Sua richiesta e i dati saranno poi trattati esclusivamente per le predette finalità.

6. DIRITTI DELL’INTERESSATO

L’interessato ha diritto, ai sensi dell’art. 7 del D.lgs. 196/2003, in qualunque momento, mediante richiesta rivolta senza formalità al titolare o al responsabile, anche per il tramite di un incaricato, di: ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei Suoi dati personali e di conoscerne il contenuto e l’origine; verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento oppure la rettificazione; chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.

7. Il titolare del trattamento dei dati è:

ISIS EMILIO SERENI AFRAGOLA CARDITO legalmente rappresentato dal Dirigente Scolastico, dott.ssa Daniela Costanzo.

8. Il responsabile del trattamento dei dati è: 

Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi, dott. Emilio Schettino.

Per informazioni è possibile rivolgersi al Direttore dei Servizi generali e Amministrativi o alla Segreteria Studenti. Gli indirizzi di mail sono disponibili nella pagina dei contatti.

 

Qualsiasi approfondimento può essere acquisito sul sito del Garante per la protezione dei dati personali all’indirizzo

http://www.garanteprivacy.it/home/provvedimenti-normativa/normativa/normativa-italiana